Una visita a Montalcino tra piccoli produttori e cantine dove assaggiare e apprezzare un famoso vino Toscano come il Brunello di Montalcino.

Montalcino tour view of the fortressSituato su un colle e sviluppatosi intorno all’antica fortezza, Montalcino affascina il visitatore sin da subito, i suoi piccoli negozi di gastronomia, le viuzze e la realtà di questo piccolo paese ispirano tutta la genuinità e la dedizione degli abitanti che hanno creato e prodotto quello che viene definito il miglior vino italiano: il Brunello di Montalcino.

La storia di questo borgo è iniziata con i primi stanziamenti Etruschi nel periodo ellenistico ed continuata con la costruzione nel VI secolo ac di una fortezza difensiva e varie opere murarie che difendevano il villaggio, questa fu abbandonata e lasciata in rovina sino approssimativamente al III secolo ac.

I primi scritti riguardanti Montalcino sono datati 715dc e sono firmati dal Re dei Longobardi, trattano di una disputa dei vescovi del luogo riguardo la proprietà di alcune pievi, nel 815dc altri documenti raccontano della donazione del territorio montalcinese alla Abbazia di Sant’Antimo, la cui fondazione risale ad una una leggenda che la vuole costruita sopra una piccola cappella votiva eretta da Carlo Magno nel 781dc.

In seguito, durante le dispute tra Senesi e Fiorentina in epoca Rinascimentale, diventò rifugio dei senesi in fuga dopo la presa di Siena nel 1555 e qui vi fondarono protetti dalle mura la Repubblica di Siena in Montalcino, sino al 1559, anno cui venne annessa al Granducato di Toscana e controllata dai Fiorentini.Photo of Montalcino from our tour in Tuscany

Oltre alle antiche Mura, le Porte e le torri a Montalcino si possono ammirare il Palazzo Comunale, le chiese trecentesche di San Francesco e Sant’Agostino che racchiudono esempi di pittura della scuola senese, la Cattedrale, i loggiati e molto altro, il tutto contornato da un’atmosfera di calma e tranquillità, dallo scorrere della vita segnato dalle stagioni e dalla produzione del famoso vino, vera attrazione del luogo: Il Brunello di Montalcino.

La zona che circonda il paese è quella che dà la denominazione al famoso vino, e qui, si possono trovare molte cantine da visitare e molti wine tasting, dai più famosi produttori come biondi santi alle piccole cantine, una vera occasione per assaggiare alla fonte questo tesoro toscano, direttamente nelle piccole fattorie a contatto con i produttori di questo pregiato vino.