Assisi Dall'alto dei suoi 424 metri d'altezza domina la dolce piana del Topino e del Chiascio.

vista della rocca


Grazie all'atmosfera religiosa dovuta alle mistiche memorie di San Francesco e ai suoi magnifici monumenti è una delle mete frequentate da turisti e pellegrini di ogni parte del mondo: le costruzioni e le strade tortuose e strette della città, sono ricavate dalle pietre bianche e rosse del Monte Subasio sul quale sono poggiano le terrazze che danno le fondamenta alla città.

Il culto dei fiori che adornano le finestre i balconi e le vie cittadine rendono ancora più piacevole il paesaggio di questo antico centro, che da qualsiasi angolazione lo si osservi non può fare a meno del monte sacro che lo sovrasta.

scorcio di strada in Assisi

Vi ricordiamo inoltre di ammirare la celeberrima Basilica di San Francesco, dove potrete vedere gli affreschi che raffigurano la vita di San Francesco dipinti da Giotto, il Duomo e l'annesso Museo Capitolare, il Tempio di Minerva, la Basilica di Santa Chiara, Rocca Maggiore, e San Damiano.