Distante solo 60 km da Firenze con la sua architettura medievale, e le sue torri che ancora scandiscono il tempo

Siena view picture from out tourIn questa città, si rivivono le vicissitudini d’impavidi cavalieri, che sembrano intravedersi attraverso i caratteristici vicoli che conferiscono a Siena un aspetto fiero ed elegante.

P.za del campo, dove si tiene lo storico palio che impegna le contrade cittadine, con la sua forma a conchiglia è uno dei più importanti palcoscenici medievali italiani e i suoi nove settori in pietra grigia sono una melodia di volumi e di spazi, armonizzati poi nel '400 dalla fonte gaia: vasca rettangolare realizzata da Jacopo della Quercia.

Il palazzo pubblico, sede del complesso cittadino, articolato in stanze affrescate da famosi artisti toscani ospita il museo civico dove è possibile tra l'altro ammirare la stupenda sala del mappamondo e la celebre Maestà di Simone Martini oppure il Guidoriccio Da Fogliano, altrettanto famoso dello stesso Martini.
Siena Dome view
Il Duomo invece, documento architettonico completato nell'ultimo quarto del '200 da Giovanni di Cecco, ospita nelle sue vetrate le Storie di Maria, eseguite da Duccio di Buoninsegna nel 1288, sono il più importante esempio italiano del genere, impreziosito poi dalle sculture del Bernini, e dal Monumento Funebre del cardinale Petroni.

Infine, la torre del Mangia, meraviglia architettonica edificata dai fratelli perugini Muccio e Francesco da Rinaldo che incarna il Medioevo stesso, rappresentato in tutta la sua pienezza ed eleganza da quella particolare città dalle antiche tradizioni che è Siena.